“UOMO-NATURA” UN RAPPORTO INSCINDIBILE

Uomo e natura un rapporto inscindibile

La stagionalità degli alimenti e quindi i suoi tempi sono l’essenza primaria per la vita della nostra cellula; far venir meno questo rapporto come fonte essenziale di nutrimento significa alterarne il suo metabolismo. Il corpo ha un suo terreno organico dove l’humus, parliamo di quello intestinale, va alimentato e nutrito costantemente in modo sano allo stesso modo di come fa la terra, parliamo di quella vera, per nutrire il suo habitat composto da una infinità di microrganismi. È in questo rapporto, se corretto, in seguito lo vedremo, che viaggia l’equilibrio della nostra cellula.  La rottura di questa simbiosi spingerebbe la cellula a forme di adattamento negativo con possibili mutazioni. La natura si richiama e ci accomuna al patrimonio genetico dei nostri primati, ancora oggi siamo tenuti al rispetto rigoroso di un certo comportamento alimentare che predilige il regno vegetale. La conferma ci viene anche dalle nostre strutture anatomiche come dentizione e intestino.

noci

Proviamo ad osservare la stagionalità del cibo all’interno del ciclo autunnale, tante sono le risorse, mi viene in mente qualche dono della natura e cioè le noci da poco messe a dimora ed un vegetale della famiglia delle crucifere, qual è il cavolfiore. L’albero del noce domina la terra con la sua forza che trasferisce nel seme attraverso il gheriglio, fissando così tutte le sostanze nutrizionali. Osserviamolo, ci colpisce la somiglianza con l’anatomia del nostro cervello, pertanto il suo consumo regolare (30 gr al giorno) è una fonte straordinaria di vitamina F, all’interno della quale troviamo un gruppo di acidi grassi polinsaturi che la nostra cellula ha bisogno quotidianamente. Quest’albero ci dona tra le tante cose, anche un gemmoderivato chiamato Juglans Regia, dotato di azioni antinfettive di lunga durata, antinfiammatorie e disintossicanti.

È questo il periodo della famiglia delle crucifere, l’attenzione va al cavolfiore con la sua purezza del bianco a testimonianza della pulizia, per noi disintossicazione, soprattutto se consumato crudo in forma di succo aromatizzandolo. Mi preme evidenziare che le crucifere esercitano soprattutto un azione anticancro in quanto alcune sostanze, in particolare i glucosinolati aumentano i meccanismi di difesa degli antiossidanti migliorando la capacità dell’organismo di disintossicarsi ed eliminando così sostanze nocive e pericolose.

cavolfiore

Sono spunti questi che stimolano ognuno di noi ad approfondire la cultura naturopatica da sempre radicata in tanti popoli. Lo scopo è quello di affiancare, questo modus comportamentale al lavoro nobile della medicina; si intende se fatta bene; attraverso un percorso che si articola all’interno dei cicli stagionali per comprenderne l’essenza e l’utilità nella prevenzione e nel supporto ai malati oncologici.

 

Naturopata Beniamino Angelillo

Esperto in agricoltura biologica e alimentazione naturale

 

cavolfiore-nociCavolfiore con curcuma e noci

Il cavolfiore alla curcuma con noci  è una  pietanza molto semplice ma ricca di benefici per l’organismo. La spezia che si ricava dalla pianta della curcuma, caratterizzata da un colore giallo dorato, contiene numerose componenti, tra queste la più importante è sicuramente la curcumina, ricca di eccezionali qualità antiossidanti: per assimilarle al meglio, però, l'ingerimento della curcuma dovrebbe essere accompagnato da un grasso come l'olio di oliva, in questo caso.

Ingredienti

  • acqua
  • un cavolfiore
  • un cucchiaino di curcuma
  • 30 gr di gherigli di noci ( circa 10 noci)
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento

Pulire bene il cavolfiore, dividerlo in cimette e farlo lessare per qualche minuto ( 5 minuti) in acqua bollente con un cucchiaino di curcuma.

Scolare il cavolfiore e condirlo con noci e olio extravergine di oliva.

FATECI CONOSCERE ANCHE VOI LE VOSTRE RICETTE SALUTARI !

 

PUBBLICITÀ

 

foto per kit fegato

SCOPRI LA LINEA DI INTEGRATORI NATURALI E FITOFARMACI DI VITA COMPLEX

OGGI IN OFFERTA IL KIT DEPURAZIONE FEGATO

 

...Oppure Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Per approfondimenti e maggiori informazioni sul tumore al seno e sulle cure ad oggi disponibili visita il portale www.vivereconilcancro.it

Condividi
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Email this to someone

Nessun commento ancora

Lascia un commento