Cancrometria di VERNES

Cancrometria di VERNES

Consiste nello studio e nell’interpretazione di diversi parametri biologici.

  1. Questo esame è probabilmente il marker migliore per seguire l’evoluzione di un cancro. È di gran lunga superiore a quelli che ci offre la medicina accademica; noterete che non uso l’espressione “medicina classica”. In effetti i parametri utilizzati per stabilire la cancrometria di VERNES sono quanto mai classici.
  2. Non solo è un marker della malattia cancerosa, ma permette anche di studiare e/o valutare lo stato del sistema immunitario, della funzione epatica, dell’equilibrio lipidico e dei fenomeni infiammatori.

Il nostro obiettivo qui non è di entrare in dettagli biologici complicati ma di mostrare il vantaggio di questo esame in oncologia dal punto di vista pratico.

Le persone desiderose di saperne di più dal punto di vista teorico si possono riferire alle pubblicazioni del dott. AUGUSTI.

Lo stato infiammatorio è definito con la Velocità di Sedimentazione o VS, le Vernes Resorcine, i sieromucoidi ed il tubo 8 della FRED.

Lo stato dei sistemi immunitari è indicato dal coefficiente immunitario e quello della FRED.

La scheda reticolo-endoteliale differenziale (FRED) permette di interpretare velocemente l’esame perché in realtà è un riassunto dell’esame intero.

Se si paragona questo esame con gli altri marker utilizzati in oncologia, questo è superiore perché più affidabile. I marker convenzionali come l’ACE, il CA 15:3 (seno), il CA 125 (ovaio), il CA 19:9 (digerente) hanno un’attendibilità che raggiunge difficilmente il 50 %. Solamente il PSA raggiunge il 70%. Per l’insieme dei tumori, l’affidabilità del VERNES si può stimare al 70%.

Presenta tuttavia un inconveniente: i cancri ormonodipendenti, ove la sua attendibilità si riduce solamente al 40%. Dato che molto spesso i cancri ormonodipendenti (in particolare al seno) hanno marker classici positivi, si può dire che sono complementari.

PUBBLICITÀ

kitoncologicoBig

Prodotti naturali in grado di ridurre del 70% gli effetti collaterali della chemioterapia. Clicca qui per saperne di più

 KIT BASE PER SOSTEGNO DURANTE LA CHEMIOTERAPIA

 KIT COMPLETO PER SOSTEGNO DURANTE LA CHEMIOTERAPIA

Leggi altri articoli 

PREVENZIONE DEL TUMORE

CAUSE DEL CANCRO

...Oppure Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Per approfondimenti e maggiori informazioni sul tumore al seno e sulle cure ad oggi disponibili visita il portale www.vivereconilcancro.it

Condividi
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Email this to someone

Nessun commento ancora

Lascia un commento